top of page

Come organizzare un "Tea Party" perfetto


Organizzare un tea party è anche un modo originale di festeggiare un’occasione importante, come un primo compleanno, l’inaugurazione di un locale o un baby shower. In questi casi potete rivolgervi ad una party planner, oppure seguire queste piccole regole...;)

1) La prima regola è creare l'invito e spedirlo agli invitati (io consiglio inviti digitale da mandare con wa, fb ecc)

2) decidere il tema e i colori del vostro "tea party"

3) se potete, usate la porcellana (darà un tocco di classe al vostro tea party) in alternativa ci sono tantissime soluzioni in carta che possono tranquillamente unire praticità e classe ;)

provate a vedere qui

3) All’ora del tè vanno serviti sia cibi dolci, sia salati. Si tratta in ogni caso di stuzzichini, perché non è un pasto vero e proprio. Gli inglesi amano consumare in questa occasione biscottini al burro e sandwich, ma in Italia è meglio sfruttare le tante possibilità che la nostra cucina ci offre.

Via libera, dunque, anche a dolci e stuzzichini della tradizione culinaria della propria regione.

Potete sia comprarli, che farli homemade :) Esistono tante forme carine per impreziosire il vostro buffet sia dolce che salato:

Per finire, un piccolo elenco delle cosa da fare e da non fare per un "tea party" perfetto ;)

– Non invitate troppa gente, soprattutto se è inverno e siete in una stanza chiusa. L’ideale è sedersi su un divano e un paio di poltrone, quindi più di cinque o sei persone sarebbero troppe. L’ora del tè, in genere, si condivide con gli amici più stretti, in modo da poter spettegolare in libertà.

– Sistemate il cibo sul tavolo o sul tavolino da caffè prima che arrivino gli ospiti.

– Il tè, o meglio l’acqua calda, invece, va preparata all’ultimo momento, in modo che resti caldo.

– Offrite ai vostri ospiti la possibilità di scegliere tra diversi tipi di tè e di zucchero. Ormai pure gli inglesi ammettono l’uso di bustine, anche perché l’infuso con foglie è molto più scomodo.

– Ogni ospite deve avere piattino, tovaglie e almeno una forchetta a disposizione.

– D’estate è meglio servire il tè freddo (gli inglesi lo bevono caldo anche con 40° C) e all’aperto, ma in quest’ultimo caso coprite bene il cibo per evitare che vi si posino insetti.

e ricordate...l'importante è divertirsi;)

Per domande e suggerimenti. scrivetemi a typeloverstype@gmail.com sarò lieta di darvi tanti preziosi consigli :)


255 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page